ALTIDONA – In occasione del 35° anniversario della morte del brigadiere della polizia di stato Giovanni Ripani, in servizio presso l’ufficio volanti della questura di Milano e barbaramente ucciso dalla “Banda Vallanzasca”, la questura di Ascoli Piceno ha organizzato per il giorno 17 novembre presso la scuola primaria “Giovanni Ripani” di Altidona, suo paese natale, una giornata di commemorazione con gli studenti, a cui interverrà il sindaco del paese e la famiglia del brigadiere.

Alle ore 10 avverrà la deposizione  del cuscino di alloro presso il monumento ai caduti. A questo seguirà, alle ore 10:30, presso il teatro comunale di Altidona, la proiezione di un filmato istituzionale sull’attività di prossimità della polizia di stato e dimostrazione di tecniche operativa da parte delle unità cinofile.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 465 volte, 1 oggi)