ASCOLI PICENO – Vittoria, la figlia del caporal maggiore Salvatore Parolisi, accusato di avere ucciso la moglie Melania, resta per il momento in affido provvisorio ai nonni materni. Lo ha deciso il Tribunale dei minorenni di Napoli, che ha depositato questa mattina l’ordinanza. Rinviata invece al 27 aprile la decisione sulla potestà genitoriale di Parolisi, che è detenuto nel carcere di Teramo.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 149 volte, 1 oggi)