ASCOLI PICENO – E’ stato presentato ieri sera durante un incontro con i residenti un progetto di recupero dell’area antistante l’ex caserma Vellei, a Campo Parignano. Una zona che da tempo necessita di lavori di riqualificazione, dai marciapiedi alla pavimentazione della piazza, alle stesse strutture dell’ex caserma.

All’incontro ha partecipato il sindaco Guido Castelli, accompagnato dall’assessore ai Lavori Pubblici, Gianni Silvestri, presente anche il capogruppo consiliare del Pdl, Emidio Tosti Guerra, l’ing. Maurizio Curzi e i progettisti: l’architetto Rodolfo Terpolilli, l’architetto Enrico Malossetti e il geometra Maurizio Bonifazi, ha sottolineato la metodologia operativa.

L’idea presentata ai cittadini, che prevede una spesa di 500 mila euro, è caratterizzata dalla pavimentazione della piazza: in lastre di grandi dimensioni in travertino, con lo scopo di creare una piazza pavimentata che, oltre ad essere luogo di ritrovo ed aggregazione, possa meglio ospitare manifestazioni culturali o ludiche (sono previste, ad esempio, delle colonnine a scomparsa per la distribuzione di energia elettrica). Il progetto prevede altresì un ampliamento dei parcheggi (attualmente nella zona sono disponibili circa 155/160 posti con parcheggio selvaggio e fuori norma.

Dopo l’intervento di sistemazione saranno invece disponibili 170 posti a norma con posteggi per portatori di handicap) e una nuova ottimizzazione degli stalli.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 414 volte, 1 oggi)