ASCOLI PICENO – La sezione provinciale dell’Italia dei Valori chiama a raccolta i cittadini in vista del consiglio provinciale di martedì 20 dicembre, alle ore 15 a palazzo San Filippo, per protestare contro la paventata costruzione dell’impianto di stoccaggio del gas a San Benedetto.

“Domani in Provincia potremmo ottenere un grandissimo risultato, per quanto riguarda la mancata costruzione del contestato impianto- afferma Marini, responsabile provinciale giovani IdV. – L’ordine del giorno che il capogruppo Cardilli ha presentato impegna la provincia ad ostacolare con ogni mezzo e in ogni sede lo stesso e ci auguriamo il sostegno di tutte le forze politiche. Che siano messi da parte gli interessi di parte e si ascolti la cittadinanza”.

Prosegue Cardilli: “Il malcontento che si respira a San Benedetto è palese e gli ultimi deplorevoli episodi ne sono la prova: esprimiamo la nostra solidarietà al consigliere Pd Pasqualini per l’aggressione recentemente subita, ma rimaniamo fermamente convinti che quest’opera non s’abbia da fare. Ci stiamo muovendo anche a livello nazionale e l’ordine del giorno che ho portato all’attenzione del Consiglio provinciale che si riunirà domani è solo il primo importante tassello di un percorso. Confidiamo nella presenza di molte persone, che ci auguriamo vengano e ci sostengano con la loro vicinanza”.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 264 volte, 1 oggi)