SPINETOLI – Un evento che unisce i festeggiamenti per l’ultimo dell’anno con la passione e la disponibilità di numerosi volontari, per creare un contesto solidale in cui davvero tutti possono, almeno per un attimo, sentirsi parte integrante di una ricorrenza, da molti, non sempre vissuta come vorrebbero e come dovrebbero. “1° Capodanno Insieme” sarà un appuntamento ed un’esperienza che dal punto di vista umano lascerà di sicuro il segno, poiché a tutti verrà data la possibilità di poter partecipare, anche a coloro che normalmente non possono permettersi di salutare l’anno vecchio nelle modalità tipiche, poiché meno abbienti. La peculiarità di questa iniziativa sarà, inoltre, quella di offrire la possibilità di esserne parte non solo a coloro che non hanno i mezzi necessari al proprio sostentamento, ma anche alle persone, come ad esempio gli anziani, che proprio nei momenti di festa come questi rimangono da soli. Dunque un’iniziativa che rappresenta la massima espressione di fraternità nel senso più nobile del termine.

L’idea è partita dall’associazione “Familia” da subito raccolta dall’amministrazione comunale di Spinetoli, in particolare dall’Assessorato alle Politiche Sociali in forza dell’assessore Duilio Ortenzi. Successivamente l’ “Associazione Culturale Salaria”,  l’AVIS e la CARITAS di Spinetoli, la Croce Verde, “Nessun Dorma”, la Parrocchia San Paolo, “Punto D’Incontro”, la Spinetoli Scout e l’Uteap Spinetoli sono state coinvolte e di buon grado hanno prestato una preziosa collaborazione per l’ottima riuscita dell’iniziativa.

Il programma sarà interessante. L’iniziativa, prevista per il 31 dicembre, inizierà alle 19  con il “Tedeum” all’interno della Chiesa di S. Antonio. Dalle 20:30, all’interno dell’ Oratorio San Paolo, inizieranno momenti di grande convivialità con il cenone di fine anno con un menù di tutto rispetto: a partire dall’antipasto misto, cannelloni, roast beef, contorno e a finire con il tradizionale piatto a base di lenticchie e zampone, dolce e spumante. Il tutto sarà allietato dalle performance di artisti locali che offriranno la loro arte per un evento inteso anche come un vero e proprio scambio di talenti.


Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 353 volte, 1 oggi)