ASCOLI PICENO – Raddoppiano gli studenti, ma la biblioteca Comunale dimezza il proprio orario di apertura. In questi giorni, come in tutti i periodi di vacanza, molti ragazzi che studiano fuori città (la stragrande maggioranza) tornano ad Ascoli ma tra una festività e l’altra continuano a studiare. Molti di essi si recano nella Biblioteca Comunale al Polo Sant’Agosino, ma lamentano di poterlo fare solo al mattino perchè questa durante le festività apre con orario 9-13.

Navigazione internet accessibile a tutti con sistema Wi-Fi e orario continuato sono lacune colmate soltanto negli ultimi anni, con molto ritardo rispetto ad altre città ma, come si dice, meglio tardi che mai. Lo stesso dovrebbe accadere con gli orari durante i periodi festivi. E’ comprensibile che anche il personale usufruisca di giorni di vacanza ma una maggiore ottimizzazione delle risorse sarebbe sicuramente possibile e andrebbe incontro alle esigenze degli studenti, che in questi periodi sono particolarmente numerosi.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 650 volte, 1 oggi)