ASCOLI PICENO – Hanno preso il via oggi pomeriggio i due memorial, ormai tradizionali durante la pausa natalizia dei campionati, in ricordo di Sabatino Angelini e Nivolo Cremona, due arbitri di calcio tragicamente deceduti alcuni anni fa. Sui campi sportivi di «Monterocco» ad Ascoli e al «Ciarrocchi» di Porto D’Ascoli si sfideranno le squadre di categoria Allievi delle società sportive Atletico Truentina, Borgo Solestà, Jrvs Ascoli, Sambenedettese, Grottamare e Porto D’Ascoli per il «4° Memorial Sabatino Angelini».

Di scena da ieri pomeriggio anche il «4° Memorial Nivolo Cremona» presso gli impianti ‘Vecchio Comunale’ Via G. Bruno di Castel di Lama e al ‘Velodromo Don Mauro Bartolini’ di Monticelli, dove sei squadre di giovanissimi si sfideranno attraverso un triangolare: Sambenedettese, Mariner, Atletico Truentina, Ballmasters Ascoli, Monticelli e Unione Piazza Immacolata. Le vincenti di ciascun campo si affronteranno domani al campo ‘Velodromo’ di Monticelli, per le finali e l’assegnazione dell’ambito trofeo invernale.

Il comitato organizzatore di questi due memorial è la sezione arbitri di calcio Aia di Ascoli Piceno che mette a disposizione una terna per ciascuna partita. «Un dovere e un piacere — ha dichiarato il presidente della sezione arbitri di calcio di Ascoli, Ugo Galanti — organizzare questo torneo per ricordare due persone fantastiche quali sono state Sabatino e Nivolo che hanno dato tanto a questa associazione e sono state e saranno sempre dei punti di rifgerimento per tutti gli associati». Le premiazioni si svolgeranno infine sabato sera al ristorante Villa Angelini alla presenza delle autorità.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 309 volte, 1 oggi)