ASCOLI PICENO – Notte da incubo per alcuni marchigiani a bordo della nave Costa Concordia naufragata ieri sera al largo delle coste toscane  causando la la morte di tre passeggeri.

Tra questi anche la famiglia Grimani di Ascoli Piceno, padre, madre e una bimba di due anni.

Copyright © 2018 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 2.503 volte, 1 oggi)