ASCOLI PICENO – Prenderanno il via lunedì 30 gennaio le lezioni della seconda edizione del corso in “Manager turistico” (Bed & Breakfast e strutture ricettive extra-alberghiere) promosso dal centro locale per la formazione industriale di via Cagliari e finanziato con fondi FSE.

L’iniziativa formativa, completamente gratuita, si rivolge a 20 allievi (più 4 uditori) individuati tramite selezione pubblica tra chi già svolge attività di ricezione turistica nelle modalità alternative a quelle tradizionali come gestori di Bed & Breakfast, affittacamere, casa vacanza, country house.

Tra gli obiettivi, oltre a fornire tutte le conoscenze e le competenze utili a migliorare l’attività di gestione e accoglienza extra alberghiera anche quello di ampliare ulteriormente le competenze delle risorse umane impegnate nel settore, nonché rafforzare la competitività attraverso la conoscenza. Al termine del percorso didattico sarà rilasciato uno specifico attestato di frequenza.

“Prosegue l’impegno della Provincia nel campo della formazione e della riqualificazione di sempre nuove figure professionali indispensabili per promuovere le eccellenze del nostro territorio – afferma il Presidente Piero Celani – si tratta di un’azione formativa di grande rilievo che vede protagoniste le nostre scuole che costituiscono, con i loro saperi e le tante competenze, una risorsa fondamentale per il rilancio del Piceno”.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 92 volte, 1 oggi)