ASCOLI PICENO – Stasera alle 18 alla libreria Rinascita di Ascoli ci sarà il primo dei tre appuntamenti dedicati al rapporto tra l’uomo e la natura, organizzati dal Club Alpino Italiano, sezione di Ascoli. La serata vedrà come protagonista il professor Gianfranco Marrone, dell’università di Palermo.

Marrone oltre a essere è docente di semiotica è anche giornalista pubblicista, collaboratore di diversi quotidiani e riviste e membro di comitati scientifici.

Nell’ambito della socio-semiotica si occupa di temi legati alla spazialità urbana, all’alimentazione, ai media, alla politica e alla pubblicità. Le sue pubblicazioni riguardano il rapporto tra semiotica, estetica, sensorialità e corpo.

Il suo ultimo libro, che verrà presentato nell’incontro odierno, si intitola: “Addio alla Natura”. Il volume contiene un esame del “naturalismo” contemporaneo e il provocatorio invito ad abbandonare il concetto stesso di natura come tradizionalmente inteso.

La serie di incontri vuole essere un’ occasione di riflessione sulla “vita nella natura”, un tema che stà molto a cuore a un’ associazione come il Cai, da sempre impegnata ad avvicinare l’uomo all’ambiente che lo circonda.

Intrecciare vecchie idee con nuove visioni del mondo e cercare in qualche modo un luogo di confronto per non perdere di vista i risultati delle recenti battaglie ambientaliste: questo lo spirito dell’approccio alle serate in libreria.

Ecco il calendario con tutti gli appuntamenti: venerdì 10 febbraio, padre Gianpaolo Salvini, direttore di “La Civiltà Cattolica”, analizzerà la relazione tra Dio e natura; sabato 3 marzo, il professor Giangiorgio Paqualotto, dell’università di Padova, proporrà un confronto tra le filosofie orientali e quelle occidentali.

 

 

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 101 volte, 1 oggi)