ASCOLI PICENO – L’Ascoli? “E’ in debito con noi, dopo quello che è successo all’andata dovrebbero segnarsi da soli per pareggiare i conti”. Cosi, scherzando, si’ è espresso li tecnico della Nocerina Auteri alla conferenza stampa della vigilia della sfida del Del Duca.

Tornato in panchina dopo la breve parentesi Campilongo, Auteri probabilemente si affiderà al 4-3-3 per affrontare l’Ascoli stasera.

Una parola anche su Scalise, appena arrivato in maglia bianconera e che a Nocera ha lasciato buoni ricordi. “Non è stata una mia scelta la sua cessione, – ha spiegato – il ragazzo lo sa, anzi vi dirò di più: ho agevolato io il suo passaggio all’Ascoli quando Silva mi ha chiamato gli ho raccontato quello che penso di lui, è un ragazzo serio e un gran lavoratore, sarà strano trovarselo contro”.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 88 volte, 1 oggi)