ASCOLI PICENO – L’Ascoli è ormai tornata a pieno titolo nella lotta per non retrocedere: la rimonta della gestione Silva non è ancora completa ma ora i bianconeri si trovano nel gruppo delle formazioni che si contenderanno la permanenza in Serie B, ad appena due punti dalla salvezza diretta. Fino al Vicenza, a quota 27, sono 8 le formazioni coinvolte mentre con la sconfitta di questa sera al Del Duca la Nocerina sembra condannata. Nelle zone alte, continua la marcia strepitosa del Pescara di Zeman adesso primo in classifica.

RISULTATI 25esima giornata

Ascoli-Nocerina 1-0, Bari-Padova 3-1, Brescia-Juve Stabia 0-0, Cittadella-Sassuolo 0-0, Crotone-Pescara 1-2, Livorno-Varese 1-3, Modena-Albinoleffe rinv., Reggina-Gubbio 3-1, Sampdoria-Empoli rinv., Torino-Vicenza 1-0, Verona-Grosseto 2-0.

CLASSIFICA

Pescara 51, Torino 50, Verona 47, Padova 44, Varese 38, Reggina 36, Bari 35, Brescia 25, Juve Stabia 33, Grosseto 33, Sampdoria 31, Cittadella 31, Vicenza 27, Livorno 26, Crotone 25, Modena 24, Albinoleffe 23, Gubbio 23, Empoli e Ascoli 22, Nocerina 17.

PROSSIMO TURNO, 26esima giornata

Albinoleffe-Varese, Empoli-Crotone, Grosseto-Sampdoria, Gubbio-Modena, Juve Stabia-Livorno, Nocerina-Bari, Padova-Verona, Pescara-Reggina, Sassuolo-Ascoli, Vicenza-Cittadella, Brescia-Torino

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 230 volte, 1 oggi)