ASCOLI PICENO- Tetti bianchi, paesaggio nordico, strade in tilt: ecco come si presenta gia’ da ieri mattina la provincia picena, avvolta in uno spettacolare manto nevoso, che non si registrava da anni. Ma come recitava una famosa canzone dei Queen “the show must go on”, lo spettacolo deve andare avanti.
Da qui infatti la decisione della compagnia, dell’amat e soprattutto dell’amministrazione comunale, di non sospendere la programmazione prevista per oggi 4 e domani 5 febbraio al teatro Ventidio Basso. Protsgonista d’eccezione sara’ un “furioso Orlando” portato in scena da Stefano Accorsi, per la regia di Marco Baliani. Per entrambe le date la biglietteria ha già registrato il sold out, trattandosi di un’anteprima nazionale.
Molte le prevendite da fuori provincia, si spera che possano raggiungere agevolmente il teatro, per godere dello spettacolo.

Di diverso orientamento invece la decisione di sospendere l’inaugurazione della mostra di Gian Carlo Polidori prevista per domani, domenica 5 febbraio alle ore 16.30 presso il Museo dell’Arte della Ceramica (Polo Sant’Agostino, corso Mazzini), rinviata a data da destinarsi.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 131 volte, 1 oggi)