ASCOLI PICENO  – E’ stata prorogata la chiusura dei cimiteri comunali sino al 12 febbraio 2012 compreso, salvo il ripristino anticipato delle necessarie condizioni di sicurezza.

Verranno, comunque, garantite le operazioni cimiteriali (inumazioni, tumulazioni, cremazioni ecc.) nonché il deposito di salme all’interno della camera mortuaria.

DIVIETO DI CIRCOLAZIONE SENZA CATENE O GOMME TERMICHE Con ordinanza del Sindaco è stato disposto il divieto della circolazione veicolare privata nel territorio comunale per tutti gli autoveicoli sprovvisti di catene a bordo o di gomme termiche/invernali e per tutti i ciclomotori e motoveicoli.

Dal suddetto divieto di circolazione veicolare sono escluse le seguenti categorie: veicoli privati adibiti a servizi tecnici e di manutenzione di diverso genere; taxi ed autovetture in servizio di noleggio con conducente con concessioni comunali; veicoli con targa CD, SCV e CV;veicoli aventi massa massima non superiore a 3,5 tonnellate, adibiti al trasporto di medicinali e di valori; veicoli impiegati dai medici e paramedici in prestazione di emergenza.

Tale provvedimento avrà validità anche in assenza di segnaletica stradale, attesa la sua natura contingibile ed urgente, per cui risultano sufficienti gli avvisi alla cittadinanza diramati attraverso i mezzi di informazione.

In caso di inosservanza alle disposizioni si applicheranno le sanzioni previste dalla normativa vigente.

Si ricorda che tutti gli aggiornamenti relativi ad ordinanze e le comunicazioni da parte del Comune possono essere reperiti sul sito www.comune.ascolipiceno.it e su facebook profilo Comune di Ascoli Piceno.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 87 volte, 1 oggi)