ASCOLI PICENO – Le copiose nevicate di questi giorni hanno bloccato, non solo Ascoli, ma anche l’Ascoli Calcio. I bianconeri, oltre al match di Modena contro il Sassuolo rinviato sabato scorso, hanno dovuto fare i conti con il maltempo che ha impedito loro di allenarsi con regolarità negli ultimi giorni: i ragazzi di Silva, infatti, hanno dovuto ricorrere al campo sintetico del ‘Città di Ascoli’ e a quelli da calcetto messi a disposizione della struttura nella zona di ‘Pennile di Sotto’, in cui sono stati impegnati con dei mini tornei di futsal. Hanno lavorato a parte Vitiello e Scalise, impegnati con le terapie, mentre questo pomeriggio, alle 15, si terrà al ‘Città di Ascoli’ un’amichevole con la Primavera di Baldoni, il cui torneo è fermo, non per maltempo, ma per consentire al meglio lo svolgimento del ‘Torneo mondiale di Viareggio’. Il campionato dei baby bianconeri riprenderà sabato 25 febbraio, data, oltretutto, scelta proprio per recuperare la sfida con il Sassuolo (ore 15). In quel week end, infatti, era previsto un turno di riposo.

Ma l’attenzione, ora, è rivolta alla trasferta del ‘Bentegodi’ contro l’Hellas Verona di Mandorlini (sabato alle 15). A tal proposito, la società veneta comunica che i biglietti per la gara sono dispoibili presso i punti vendita Ticket One e Index/Best Union. Il costo di ogni tagliando è di 14 € (più diritti di prevendita). La vendita dei tagliandi ai residenti nelle Marche è consentita solo ai titolari di Tessera del Tifoso. Per tutte le informazioni consultare il sito www.ticketone.it.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 149 volte, 1 oggi)