ASCOLI PICENO – I ghiaccioli che sporgono dalle grondaie, dai tetti e dai cornicioni rappresentano un problema per l’incolumità dei pedoni.

Dopo il persistere delle difficili condizioni meteo, infatti, si sono create in molti punti delle vere e prorpie stalattiti di ghiaccio che rischiano di staccarsi e colpire i passanti. A tal proposito, però, il Comune ricorda che ai sensi dell’art.41, secondo comma, del regolamento di polizia urbana “i ghiaccioli e le nevi gelate che si formano sui tetti, sulle gronde dei tetti, nelle terrazze ed in altre parti sporgenti delle abitazioni debbono essere rimosse a cura dei proprietari o degli inquilini“. Si raccomanda il rispetto della regola.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 367 volte, 1 oggi)