ASCOLI PICENO – Niente treni, nella giornata di domani, 10 febbraio, per i collegamenti tra Ascoli e San Benedetto e tra le due località picene e Civitanova Marche. Ma a garantire il servizio sarà la Start, dopo la decisione di Trenitalia di azzerare le corse su rotaia per quelle tratte a causa dell’allerta neve, che effettuerà regolarmente le corse bus programmate, salvo casi di imprevedibili complicazioni meteorologiche.

Per l’occasione, sarà consentito salire a bordo degli autobus Start, relativamente, alle suddette corse, anche con il biglietto ferroviario, oltre che con quello specifico per il pullman. In questo modo, si andranno a mitigare i disagi di coloro che avevano già acquistato il tagliando per utilizzare il treno. Anche nei giorni scorsi l’azienda si trasporti picena ha comunque garantito tutti i collegementi delle tratte previste, compresi quelli per Roma-Fiumicino.

Intanto, a causa del sensibile peggioramento delle condizioni meteo previste da stanotte, il Prefetto ha decretato la sospensione dalle ore 24 di oggi 9 febbraio sulla rete viaria extra-urbana, compreso il tratto autostradale dell’A14 ricadente sulla provincia picena, della circolazione di tutti i veicoli commerciali di massa complessiva a pieno carico superiore alle 7, 5 tonnellate, fatti salvi i mezzi di soccorso ed emergenza.

 

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 417 volte, 1 oggi)