ASCOLI PICENO – Oltre a quelle di utilizzare l’auto solo nei casi di emergenza (e naturalmente con le necessarie dotazioni antineve) e di uscire di casa solo se strettamente necessario, ecco alcune altre raccomandazioni provenienti dalla giunta regionale, per i cittadini marchigiani in previsione della nuova ondata di maltempo di venerdì 10 febbraio e del week-end: prestare molta attenzione ai tetti pericolanti e alle stalattiti che possono cadere dalle grondaie; prestare attenzione al rischio di caduta di rami dagli alberi appesantiti dalla neve; nei limiti del possibile, mantenere i rubinetti dell’acqua delle abitazioni private leggermente aperti, per evitare che contatori e tubature gelino; utilizzare la giornata di oggi per effettuare piccoli interventi di messa in sicurezza e per verificare la stabilità di tettoie e altre strutture a rischio.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 334 volte, 1 oggi)