ASCOLI PICENO – Il gelo e la neve non fermano il Carnevale di Ascoli, una delle manifestazioni più caratteristiche e goliardiche della città delle Cento Torri. Anche quest’anno torna il Concorso dei gruppi mascherati, suddiviso in due sezioni: Sezione gruppi fissi e Sezione gruppi itineranti.

Per iscriversi, i gruppi e le singole maschere dovranno recarsi alla segreteria dell’”Associazione il Carnevale di Ascoli” presso l’Ente Quintana, sito nel cortile del Palazzo Comunale di piazza Arringo. Essa rimarrà aperta da lunedì 13 a sabato 18 febbraio, dalle ore 9 alle 13 e dalle 15 alle 18 (sabato 18 dalle ore 9 alle ore 13).

All’atto dell’iscrizione, che è gratuita, ad ogni gruppo mascherato o singola maschera verrà consegnato un buono valevole per una fotografia obbligatoria. Essa verrà distribuita ai componenti la giuria nella giornata di lunedì a scopo di documentazione. Il regolamento vieta per tutti i partecipanti al concorso è vietata qualsiasi forma di pubblicità diretta o indiretta. Inoltre ogni gruppo dovrà rendersi completamente autonomo per eventuali accompagnamenti musicali e microfonici. L’alto volume delle attrezzature foniche, di pertinenza dei gruppi mascherati costituisce elemento di valutazione negativa.

Il presidente dell’”Associazione il Carnevale di Ascoli” nominerà una giuria, composta di rappresentanti di organizzazioni cittadine e fedelissimi del Carnevale Ascolano; essa valuterà l’originalità delle maschere, l’eleganza dei costumi e i motivi ispiratori dei soggetti (con particolare apprezzamento per quelli attinenti a fatti e motivi della tradizione e della cronaca ascolana). Inoltre terrà in primario conto l’umorismo, l’allegria, la gaiezza e l’animazione che ogni gruppo mascherato apporterà alla manifestazione.

Nel caso in cui due o più gruppi mascherati ottengano lo stesso punteggio, il premio superiore verrà assegnato in considerazione dei voti riferiti alla valutazione dell’eleganza.  La giuria potrà segnalare alla “Associazione il Carnevale di Ascoli” un gruppo o singola maschera da premiare per i migliori costumi. L'”Associazione il Carnevale di Ascoli” assegnerà, ad insindacabile giudizio, i premi speciali “Mascherina d’Oro” e “Mascherina d’Argento” a persone che nel tempo hanno portato prestigio e tradizione al Carnevale Ascolano.

La sera del Martedì Grasso un notaio provvederà a ritirare le schede dei giurati e comunicherà chi avrà diritto ai premi al sindaco, il quale farà annunciare i gruppi nominati alle ore 20. Si saprà chi saranno i vincitori, alle premiazioni che avverranno domenica 26 febbraio.

Per maggiori informazioni sul regolamento e sui premi vai su: http://www.ilcarnevalediascoli.it/.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 408 volte, 1 oggi)