ASCOLI PICENO – Gli operai della Ecoservices, la ditta incaricata della manutenzione del manto verde dello stadio Del Duca, sono al lavoro per pulire il rettangolo di gioco in vista della sfida di sabato pomeriggio contro il Grosseto. Si sta porvvedendo alla rimozione della neve anche in quei settori dove questa si sta sciogliendo con più lentezza, che sono tra l’altro quelli dove si concentra la maggior parte del pubblico durante le gare dell’Ascoli. La Curva Nord, quella riservata agli ospiti, è quella che desta meno preoccupazione per via di una migliore esposizione al sole, al contrario quella Sud, dei tifosi locali, si presenta ancora quasi completamente ricoperta di neve.

Intanto anche gli operai del Comune sono al lavoro per pulire le zone esterne all’impianto, cioè la zona di prefiltraggio e il parcheggio di fronte alla tribuna Centrale.

“In data odierna i tecnici comunali dell’ufficio sport e del ufficio tecnico hanno effettuato congiuntamente sopralluoghi presso gli impianti sportivi comunali tra cui lo Stadio “C.e L. Del Duca” – si legge in una nota del Comune  – “Si comunica che entro domani verranno terminate le operazioni di rimozione della neve e pulizia delle aree adiacenti lo stadio di competenza del Comune (aree di prefiltraggio all’accesso dei vari settori). In previsione della partita di sabato prossimo si precisa che sara` normalmente fruibile anche il piazzale dello stadio ad eccezione di una piccola superficie utilizzata per lo stoccaggio della neve“.

Il Comune afferma anche che  la Protezione Civile ha messo a disposizione dell’Ascoli Calcio anche del materiale tecnico per favorire la rimozione della neve dello stadio, senza tuttavia ricevere richiesta da parte della società di Corso Vittorio Emanuele.

“L’Amministrazione Comunale ovviamente rimane a disposizione per ogni eventuale esigenza e consulenza riguardante le operazioni di sgombero della neve dello stadio mettendo a disposizione anche del materiale tecnico, se necessario, in suo possesso. La medesima disponibilità è stata rappresentata al Sindaco Castelli dalla Protezione Civile Provinciale e Comunali. Si precisa che, ad oggi, non risulta pervenuta alcuna formale richiesta in tal senso da parte della società Ascoli Calcio.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 283 volte, 1 oggi)