OFFIDA – Il carnevale storico di Offida è entrato nel vivo con “Lu Bov Fint”, la celebre manifestazione che ogni anno richiama tantissimi appassionati anche dei Comuni limitrofi. Come vuole la tradizione, la sagoma del bove, sorretta da 2 uomini, già dalle 14 è iniziata a correre per le vie del paese, seguita da diverse centinaia di giovani vestiti col classico guazzarò. Poi, verso sera, il bove è stato matato in Piazza del Popolo, davanti al Palazzo Comunale.

Per guardare la fotogallery clicca a destra.

Per vedere il video con le interviste clicca qui.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.854 volte, 1 oggi)