ASCOLI PICENO – Federfarma Ascoli ha un nuovo presidente: il dottor Giovanni D’Aurizio è ora a capo della federazione provinciale dopo la presidenza durata nove anni del dottor Pasquale D’Avella. D’Aurizio, farmacista da oltre trent’anni e membro di Federfarma da circa vent’anni, è titolare dell’omonima farmacia attiva a San Benedetto del Tronto. “Subentro al dottor D’Avella in momento difficile per le farmacie italiane a causa dei cambiamenti in atto applicati dal governo Monti– ha dichiarato il neo presidente –. Mi impegnerò ad assolvere ai miei compiti nel migliore dei modi contando sulla preziosa collaborazione dei mie colleghi e dei membri degli altri organi. Auspico che anche i giovani possano e vogliano avere spazio a livello sindacale per quanto concerne la nostra professione”.

“Sono sicuro che il dottor D’Aurizio sarà in grado di svolgere in maniera egregia al proprio compito quale presidente della Federfarma provinciale – ha commentato il dottor Pasquale D’Avella presidente di Federfarma Marche –. La nostra categoria continuerà nel proprio lavoro di affrontare le nuove ed importanti sfide che la attendono garantendo come sempre un servizio efficiente ai cittadini”.

Il consiglio della Fedefarma Ascoli risulta così composto: Dario Lauri vice presidente; Pasquale D’Avella segretario; Giuseppe Angelini Marinucci Tesoriere, mentre Mario Celani, Massimo Pallotta e Stefano Strozzieri sono i nuovi consiglieri.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 341 volte, 1 oggi)