ASCOLI PICENO – “La dottrina sociale della Chiesa e i principi non negoziabili”. È questo il titolo del convegno in programma sabato 25 febbraio alle ore 16, presso la sala Docens in piazza Roma. L’incontro è promosso dal Movimento Cristiano Lavoratori, in collaborazione con il Comune di Ascoli Piceno, La Bussola quotidiana e Il Timone.

La Bussola
è un quotidiano cattolico di opinione online che vede un gruppo di giornalisti cattolici, accomunati dalla passione per la fede, offrire una Bussola “per orientarsi tra le notizie del giorno”, per cercare di offrire una prospettiva cattolica nel giudicare i fatti. Il Timone, invece, è una rivista mensile di apologetica cattolica, diretta da Gianpaolo Barra.

Nel corso del convegno, dopo i saluti del sindaco Guido Castelli e di Luca Cappelli, dell’esecutivo nazionale Mcl giovani, sono previsti interventi di Marco Invernizzi “La dottrina sociale di fronte alla modernità. Un approccio storico”, Roberto Marchesini “L’ultimo attacco alla persona:  l’ideologia del gender” ed infine dell’onorevole Alessandro Pagano che tratterà “I principi non negoziabili: vita, famiglia, libertà di educazione e libertà religiosa. Il loro ruolo nella vita politica italiana”.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 137 volte, 1 oggi)