ASCOLI PICENO – L’Erap  ha aggiudicato il 14 febbraio scorso l’appalto dei lavori per il rinforzo strutturale dell’edificio a torre (“grattacielo”) sito ad Ascoli Piceno, Largo dei Gerani n. 3 e composto da 60 abitazioni per un importo di 255 mila euro. La consegna dei lavori verrà effettuata nella prima metà del mese di marzo.

Per quanto riguarda invece il grattacielo sito in Largo delle Ginestre, n. 1, in cui l’Erap è proprietario di 24 alloggi su un totale di 45, il costo complessivo dell’adeguamento statico è stato quantificato in 764.500 euro, con una quota a carico dell’Erap  di 426 mila euro. I due grattacieli avevano evidenziato un forte degrado anche a causa degli eventi sismici che hanno colpito prima le Marche, poi il vicino Abruzzo.

“Grazie allo stanziamento della Regione di euro 300 milache si aggiungono ai fondi dell’Erap – afferma l’assessore Antonio Canzian – si potrà dunque provvedere all’esecuzione dei lavori di manutenzione straordinaria necessari e che riguardano complessivamente oltre 100 famiglie.”

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 591 volte, 1 oggi)