ASCOLI PICENO – Nuova vita per le fontane di Porta Maggiore. Dopo gli accurati lavoro di restauro che hanno riguardato gli impianti idrico, elettrico e le aree verdi intorno, l’opera verrà restituita agli ascolani e ai suoi turisti.

Ingresso monumentale alla città negli anni Cinquanta, le fontane Pilotti devono il loro nome all’ideatore, Vincenzo Pilotti, tra i più importanti architetti ascolani della prima metà del Novecento, che ha progettato opere storiche della città turrita quali il palazzo Tarlazzi, l’ex cinema Olimpia, piazza Simonetti, il palazzo dell’Ina, l’Istituto tecnico commerciale per Geometri.

Venerdì 16 marzo è prevista l’inaugurazione, preceduta alle 17:30 da una conversazione con l’architetto Vincenzo Pilotti e lo scultore Antonio Mancini, negli ambienti del Forte Malatesta. Al termine, cerimonia  inaugurale con il taglio del nastro.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 819 volte, 1 oggi)