ASCOLI PICENO – Giovani artisti cercasi. È stato approvato il progetto “AP Art UP. Gioventù creativa“, promosso e sostenuto dal Dipartimento della Gioventù – Presidenza del Consiglio dei Ministri e dall’Anci (Associazione Nazionale Comuni Italiani), e realizzato dal Comune di Ascoli Piceno (ente capofila) in partenariato con il Comune di Biella, l’Accademia Belle Arti di Macerata, il Consorzio Universitario Piceno (Cup), l’associazione culturale giovanile “Dimensione Ascoli”, l’associazione “La Sfinge Malaspina” e con la collaborazione dell’associazione culturale “MeltingPro. Laboratorio per la cultura”.

Protagonisti del progetto saranno i giovani e la loro creatività: l’obiettivo è infatti quello sostenere la produzione artistica di giovani creativi attraverso azioni che favoriscano l’interdisciplinarità dei linguaggi artistici e delle forme espressive contemporanee. A tal proposito verrà realizzato un laboratorio formativo denominato “Traiettorie artistiche“, aperto a 50 giovani di età compresa fra i 18 e i 35 anni che saranno selezionati tramite avviso pubblico.

Il laboratorio si compone di cinque “cantieri creativi”, ciascuno dei quali aperto a 10 studenti: pittura e scultura, scrittura creativa, design, manipolazione creativa degli spazi, fotografia. Al termine di ogni cantiere creativo sarà organizzato un evento di presentazione delle opere realizzate. Nell’ambito del laboratorio formativo ai giovani artisti è richiesto di produrre opere principalmente orientate a valorizzare il patrimonio culturale, paesaggistico, artistico, urbanistico, architettonico del territorio al fine di riscoprirne l’identità e di potenziarne le peculiari attrattive.

Gli studenti più meritevoli riceveranno una borsa di studio di 2.000 euro e la possibilità di fare esperienza di stage presso Cittadellarte-Fondazione Pistoletto di Biella.

Il progetto prevede inoltre, come evento conclusivo, la realizzazione di un festival che darà visibilità alle opere prodotte dai giovani creativi, successivamente e permanentemente esposte negli uffici pubblici del Comune di Ascoli Piceno (e delle sue sedi distaccate).

L’avviso pubblico è contenuto nel sito del Comune di Ascoli. Il termine ultimo per la presentazione delle domande è l’11 aprile 2012.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 281 volte, 1 oggi)