ASCOLI PICENO – I consiglieri dell’udc Viscione, Ciccanti e Marucci hanno presentato al sindaco Castelli e al presidente del consiglio comunale Trenta una interpellanza per in merito alla presenza di una ingente quantità di rifiuti nei pressi della frazione dI Vallesenzana, ai lati della strada che da un lato riscende verso Ascoli all’altezza del bivio di Tolignano, dall’altra si riconduce con la strada per Ripaberarda  in direzione Castignano e Valdaso.

“Quali misure l’Amministrazione comunale intende adottare per eliminare la arica e per migliorare la transitabilità della strada? Quali controll per evitare il ripetersi di tali atti di inciviltà?”, domandano i consiglieri, secondo i quali lungo quella strada, molto frequentata per ragioni lavorative nonchè turistiche,  “lo spettacolo offerto a coloro che transitano è indecente poiché, a cielo aperto, si vedono vecchi elettrodomestici,  bombole esauste, bottiglie di vetro, scarti di demolizione edile, barattoli di lamiera, plastiche e cartoni. Ai rifiuti si aggiunge il serio problema costituito dalla erbacce che invadono il manto stradale”.

 

 

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 164 volte, 1 oggi)