ASCOLI PICENO – Un intervento di riqualificazione per il vecchio mercato coperto di Porta Maggiore. L’amministrazione comunale ha aperto la gara per individuare il privato che si aggiudicherà la concessione dei lavori dell’area mercato di via Recanati. L’intervento consisterà in opere di ristrutturazione, manutenzione ed ampliamento della struttura che ora versa in uno stato di abbandono e di degrado. L’area potrà in tal modo tornare ad essere moderna e funzionale, costituendosi come un piccolo centro commerciale ed aggregativo del quartiere.

Al soggetto che si aggiudicherà la gara saranno affidati la progettazione esecutiva, l’esecuzione e la direzione dei lavori, oltre alla gestione (per una durata minima di 30 anni) e manutenzione del mercato. I costi di realizzazione, stimati intorno ad 1,1 milioni di euro, saranno totalmente a carico del privato che potrà beneficiare dei ricavi della gestione, ossia dei canoni versati dai commercianti all’interno della struttura. Inoltre, il concessionario potrà gestire autonomamente  – tramite una concessione di lunga durata o diritto di proprietà perenne – una parte dell’immobile (quella disposta a nord, di un volume pari ad un terzo circa del totale), nella quale potrà realizzare attività commerciali o uffici. La parte sud e centrale, quella destinata propriamente al mercato, dovrà invece essere restaurata e leggermente ampliata.

A breve il Comune pubblicherà un bando per l’affidamento di concessione. Le domande dovranno pervenire entro il 25 maggio 2012.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 223 volte, 1 oggi)