ASCOLI PICENO – Il campionato nazionale di potatura dell’olivo entra nel vivo. Si è svolto oggi a Palazzo dei Capitani di Ascoli, un incontro sul tema “l’innovazione nei modelli e nelle tecniche di coltivazione dell’olivo”, iniziativa inserita nell’ambito della manifestazione denominata “Forbici d’oro”, prevista dal 23 al 25 marzo ad Ascoli Piceno. All’evento, organizzato dall’Assam (Agenzia servizi settore agroalimentare delle Marche), in collaborazione con Cra – Oli e Sole24ore Business media, hanno preso parte il vicepresidente e assessore all’Agricoltura della Regione Marche, Paolo Petrini, l’amministratore unico dell’Assam, Gianluca Carrabs, il sindaco di Ascoli Piceno, Guido Castelli, il presidente della Provincia di Ascoli Piceno,  Piero Celani, l’assessore all’Agricoltura della Provincia di Ascoli Piceno, Giuseppe Mariani.

“Si tratta – ha detto Petrini – di un’importante iniziativa di livello nazionale, che vede le Marche protagoniste. Lo scopo è quello di valorizzare il patrimonio olivicolo marchigiano e italiano. La redditività degli oliveti aumenta con una più razionale gestione agronomica e con appropriate tecniche di potatura. Per questo è opportuno stimolare l’aggiornamento tecnico e il confronto tra gli operatori. Il settore olivicolo marchigiano è in crescita ed esprime produzioni di assoluta qualità, che saranno presenti anche al Sol, il salone internazionale dell’olio extravergine di qualità, al via domenica prossima a Verona in contemporanea con il Vinitaly”.

Il campionato di potatura, nato nelle Marche nel 2003, dal 2009 è stato reso itinerante, per un maggiore coinvolgimento di tutte le realtà olivicole a livello nazionale. La gara nazionale si terrà nella frazione Rosara di Ascoli Piceno presso l’azienda agricola Gentili Antonio sabato 24 marzo, alle dieci. Si confronteranno 60 concorrenti selezionati provenienti da tutta Italia. I concorrenti, valutati da un’apposita giuria tecnico scientifica si sfideranno nella potatura di tre piante adulte allevate a vaso policonico, in un tempo massimo complessivo di 10 minuti a pianta, operando con attrezzatura manuale (con prolunga), rigorosamente da terra. Il decennale prevede un’ulteriore giornata, il “Campionato dei campioni” (domenica 25 marzo alle 9:30 presso l’azienda Anna Giuseppina Pacifici), in cui si confronteranno i campioni (primi 3 classificati) delle edizioni precedenti.

Per maggiori informazioni: www.assam.marche.it.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 459 volte, 1 oggi)