ASCOLI PICENO –  Torna dal 29 al 30 marzo  “Going 2012”, la rassegna dedicata all’orientamento scolastico, al lavoro e alla formazione promossa dal Comune di Ascoli Piceno in collaborazione con Cup, Istituto Tecnico e Commerciale “Umberto I”, Camera di Commercio di Ascoli e Provincia che, con un’equipe composta da funzionari e psicologi del Servizio Formazione Professionale e Politiche Attive del Lavoro, sarà presente ed operativa all’interno della “due giorni”.

La manifestazione si svolgerà nell’Istituto “Umberto I”, dove si attendono oltre duemila allievi delle ultime classi delle Superiori, non solo del territorio piceno, ma anche di altre province delle Marche e regioni limitrofe (Abruzzo, Umbria, Lazio, Molise) All’interno del percorso espositivo ricco di stand, punti d’incontro e spazi dedicati a colloqui e focus group, gli studenti potranno prendere conoscenza delle numerose opportunità professionali e proposte riguardanti il mondo dell’istruzione in Italia e all’estero.

Nello spazio dedicato alla formazione e all’orientamento guidato, i giovani potranno essere protagonisti della sezione tematica denominata “Going inside” tenuta da psicologi e professionisti; mentre nella sessione “Going to work” esperti del settore e orientatori spiegheranno loro le principali tecniche di ricerca attiva del lavoro attraverso la redazione di un curriculum vitae, o come preparare una lettera di presentazione o come affrontare al meglio un colloquio di lavoro.

Infine, presso gli spazi espositivi dedicati al mondo dell’Università, gli studenti potranno attingere tutte le informazioni utili su corsi di laurea, master, iniziative e servizi universitari presenti nel panorama degli Atenei Italiani che, per l’occasione, saranno presenti in grande numero all’interno dell’Umberto I.

“La Provincia, grazie ai suoi saperi e alle sue competenze, è da sempre in prima linea nel campo della formazione e dell’orientamento scolastico, come dimostra il grande interesse e il successo riscossi da alcuni progetti promossi di recente dal nostro Servizio in ascolto diretto alle esigenze del mondo della scuola e del lavoro” ha spiegato il Presidente della Provincia Piero Celani.

La manifestazione è stata presentata in una conferenza stampa dal sindaco di Ascoli Guido Castelli, dall’assessore alle Politiche Giovanili Massimiliano  Brugni e dal presidente del Cup Renzo De Santis. Erano anche presenti l’assessore alla Pubblica Istruzione del Comune di Ascoli Giovanna Cameli ed  i rappresentanti di altri importanti enti partner: il presidente dell’Istituto per la Cultura d’Impresa Francesco Albertini, il direttore di Confcommercio Ascoli Giorgio Fiori, don Paolo Sabatini della Pastorale giovanile e scolastica della Diocesi picena e la professoressa Paola Antonini per l’Itgc “Umberto I”.

Infine, presso gli spazi espositivi dedicati al mondo dell’Università, gli studenti potranno attingere tutte le informazioni utili su corsi di laurea, master, iniziative e servizi universitari presenti nel panorama degli Atenei Italiani che, per l’occasione, saranno presenti in grande numero all’interno dell’Umberto I.

“La Provincia, grazie ai suoi saperi e alle sue competenze, è da sempre in prima linea nel campo della formazione e dell’orientamento scolastico, come dimostra il grande interesse e il successo riscossi da alcuni progetti promossi di recente dal nostro Servizio in ascolto diretto alle esigenze del mondo della scuola e del lavoro” ha spiegato il Presidente della Provincia Piero Celani.

“L’iniziativa si svolgerà nell’Istituto “Umberto I”dove si attendono oltre 2500 allievi delle ultime classi delle Superiori, non solo del territorio piceno, ma anche di altre province delle Marche e regioni limitrofe – ha spiegato l’Assessore Brugni – i giovani potranno visitare un percorso espositivo di ben 60 stand con qualificate  proposte riguardanti il mondo dell’istruzione in Italia e all’estero.

Il presidente del Cup De Santis ha sottolineato la crescita negli anni di Going che “intende offrire un’importante vetrina per aiutare i giovani fin da subito a scegliere bene secondo le proprie attitudini. “

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 158 volte, 1 oggi)