ASCOLI PICENO – Piante e fiori per festeggiare la Pasqua. Fervono i preparativi per l’inaugurazione della 1° mostra mercato del florovivaismo che si aprirà sabato 7 aprile, alle ore 10, nella splendida cornice di Piazza Arringo ad Ascoli Piceno. L’Associazione Infiorata di Montefiore dell’Aso allestirà una composizione floreale con una suggestiva immagine sacra. Sulla piazza saranno disposti numerosi gazebo dove il pubblico potrà ammirare ed acquistare piante e fiori delle specie mediterranee autoctone del nostro territorio, nonché accessori per l’arredo degli spazi verdi. Ci saranno anche esperti per fornire suggerimenti utili sulla coltivazione e il mantenimento delle varie qualità arboree. La manifestazione, promossa dalla Provincia e dal Comune di Ascoli con il sostegno della Regione Marche e della Comunità Montana del Tronto, terminerà lunedì 9.

“L’iniziativa intende valorizzare il comparto florovivaistico del Piceno nel periodo pasquale notoriamente caratterizzato da grande afflusso turistico sottolinea il presidente della Provincia Celani – i nostri florovivaisti potranno quindi contare su una vetrina significativa volta ad evidenziare le potenzialità di un settore socio-economico rilevante su cuila Provincia vuole accendere i riflettori”.

Grande soddisfazione da parte degli assessori Giuseppe Mariani della Provincia e Massimiliano Di Micco del Comune di Ascoli che hanno evidenziato “l’importanza di dare riconoscibilità ed identità ai prodotti florovivaistici del Piceno venduti sui mercati internazionale ed esteri”.

Anche la presidente della Comunità montana del Tronto Anna Maria Perotti ha rimarcato il rilievo di un comparto “che può dare ai giovani occasioni di occupazione, oltretutto in attività compatibili con l’ambiente e legate alle risorse e dalle peculiarità del territorio”.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 144 volte, 1 oggi)