ASCOLI PICENO – Domenica 15 aprile alle ore 21:15, presso chiesa sconsacrata di San Pietro in Castello di Ascoli Piceno, si terrà l’ultimo dei quattro atelier della rassegna “In cerca di Lei”: “Donne in crisi – Le donne nella crisi economica: vittime o risorsa?”. L’evento è frutto della collaborazione di Cisi (Centro per l’Integrazione e Studi interculturali), il Laboratorio Minimo Teatro e Isml (Istituto Provinciale per la Storia del Movimento di Liberazione nelle Marche e dell’Età Contemporanea). L’atelier è un format innovativo, che nasce dall’idea di far dialogare teatro e internet, i due media più liberi e indipendenti, al fine di creare spazi di resistenza civile, da cui osservare criticamente alcuni dei fenomeni in atto nella società italiana contemporanea, attraverso le parole e le immagini di poeti, studiosi, reporter, cittadini.

L’opera autoriale è curata da Cisi e Isml, il Laboratorio Minimo Teatro si occupa della messa in scena e della regia, Anna Laura Petrucci lavora alle scenografie, il tutto sarà infine arricchito da interventi di altre associazioni o realtà locali.

La serata sarà arricchita dalle musiche di Argeo Polloni, oltre che dalla presenza attiva dell’Isml di Ascoli Piceno, che ha messo a disposizione il proprio materiale e le proprie conoscenze per la realizzazione dell’evento.

L’incontro rappresenta l’ultimo dei quattro presentati nei mesi passati all’interno del progetto “In cerca di Lei“, nata dalla collaborazione tra Cisi e Laboratorio Minimo Teatro. La rassegna è un’occasione per confrontarsi e ragionare, attraverso la commistione di vari linguaggi e forme espressive, sui vari aspetti della questione femminile in Italia, oggi più che mai aperta e al centro di dibattiti e iniziative, che vedono le donne protagoniste nella rivendicazione di diritti e pari opportunità.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 156 volte, 1 oggi)