ASCOLI PICENO – Edizione speciale del mercatino dell’antiquariato. Sabato 14 e domenica 15 aprile si rinnova, come ogni terzo fine settimana del mese, l’appuntamento con il mercatino dell’antiquariato di Ascoli Piceno, un evento che specie a primavera, prevede la presenza di migliaia di turisti provenienti da tutta Italia. In quest’occasione saranno messi in vendita, in piazza del Popolo, gli arredi della villa di un’antica famiglia, mobili, quadri e oggetti importanti dal Seicento al Novecento. Una manifestazione impreziosita dal Mercatino Medievale, riproposto in forma più ricca, riconfermando gli spettacoli di successo della prima edizione.

Il progetto “Arti e Mestieri Medievali“, organizzato dal promoter del mercatino dell’antiquariato Gianni Brandozzi, con la consulenza di Matteo Mattei e la collaborazione dell’Associazione Ascoli da Vivere, propone questa iniziativa in via d’Ancaria. Il sabato ci sarà un’anteprima dell’iniziativa con la presenza di alcuni espositori provenienti dal centro Italia con le loro armi e corazze, monili e oggetti di artigianato e intarsiati. La domenica il gruppo di espositori ai farà più corposo con l’aggiunta di molte dimostrazioni dal vivo tra le quali quelle degli Arcieri Piceni con i loro archi storici, la presenza di acconciatori e truccatori medievali, il burattinaio, il fabbro, il maestro vetraio, la cartomante, il pittore e la presenza di un’esperta costumista con abiti originali dell’epoca.

Quindi non solo mercatino, con espositori vestiti a tema, ma anche tante dimostrazioni per grandi e piccini. Inoltre il Sestiere di Piazzarola offrirà uno spettacolo dei bambini sbandieratori che si esibiranno domenica pomeriggio alle 17. Oltre agli spettacoli, cresce il numero di espositori che lavorano e vendono i propri oggetti. Inoltre menù a tema nei ristoranti del centro storico per le giornate di sabato e domenica.

Con un anno di distanza si ripropone il tour nell’Ascoli archeologica, a cura dell’ArcheoLogic s.n.c. di Ascoli Piceno che, per chi si prenoterà, offrirà gratuitamente una visita guidata nell’Ascoli medievale. Il tour, che toccherà sempre zone diverse, si ripeterà nei mesi di maggio e giugno. L’appuntamento è per sabato 14 aprile alle ore 17 con partenza in via d’Ancaria davanti l’ex Pescheria; il tour, della durata di circa 1 ora, riguarderà le zone di chiostro di San Francesco, via del Trivio e via d’Ancaria. Il tour è gratuito e la prenotazione è obbligatoria.

Inoltre, in occasione del Mercatino, sarà aperto al pubblico il Museo-Biblioteca di Francesco Antonio Marcucci dell’istituto delle Pie Operaie dell’Immacolata Concezione, un’occasione preziosa per i turisti, ma anche per gli ascolani, per conoscere questo tesoro della città.

Info e prenotazioni:  Tel. 0736 256956.
Sito Internet: http://www.mercatinoascolipiceno.it

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 396 volte, 1 oggi)