SPINETOLI – L’amministrazione comunale di Spinetoli organizza il primo appuntamento con la “Cena degli Orti”, in programma venerdì 20 aprile alle 21. Il menù raffinato, proposto dall’agriturismo il Morrice di Pagliare del Tronto, sarà a base di erbe ricercate, verdure di stagione ed altre prelibatezze tipiche del territorio che soddisferanno i palati più esigenti. L’iniziativa nasce grazie alla collaborazione con il “Circuito delle Cucine Tipiche Locali”, progetto interprovinciale che coinvolge 28 Comuni tra la provincia di Ascoli e di Fermo.

L’intento è quello di dare un nuovo impulso all’arte culinaria tipica, proponendo prodotti a chilometro zero, con una particolare attenzione a quelli ortofrutticoli di stagione, al fine di garantire qualità e freschezza. “L’evento, partito nel 2008, intende promuovere i prodotti tipici dell’agricoltura marchigiana a basso impatto ambientale – spiega l’assessore al Turismo, Giulio Ficcadenti – inoltre Spinetoli è un comune di riferimento del Circuito poichè possiede ben 100 orti all’interno de “L’Oasi la Valle”, riuscendo a creare un sistema estremamente performante grazie anche alla sinergia tra produttori, ristoratori e consumatori. E’ importante sottolineare anche la valenza turistica dell’iniziativa, considerato che attrae buongustai dall’Abruzzo, oltre che dai comuni limitrofi”.

“Dal produttore al consumatore – aggiunge lo chef Nicola Cellini, socio del Morrice insieme a Dino Baldassarre e membro de “L’Unione Cuochi” nell’ambito dell’Associazione “Chi Mangia la Foglia” – per centellinare prodotti freschi e di qualità ad un costo nettamente inferiore a quelli proposti dalla grande distribuzione. Il tutto è reso possibile grazie agli ampi terreni coltivati, circostanti l’agriturismo, in cui sono presenti circa 1200 piantagioni di frutta e più di 4000  ortaggi di vario genere. Inoltre, annesso alla struttura, è presente uno spaccio preposto alla vendita al minuto dei prodotti della casa”.

Il costo della cena è di 22 euro. Per prenotazioni telefonare all’agriturismo il Morrice allo 0736-898265.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 508 volte, 1 oggi)