ASCOLI PICENO – Il Consorzio Universitario Piceno informa che la Scuola di Scienze e Tecnologie dell’Università degli Studi di Camerino organizza un ciclo di incontri dal titolo “Viaggi degli artisti nelle Marche in età rinascimentale e barocca”. “Le strade delle Marche all’inizio dell’età moderna. Corti e committenza” è il primo dei tre incontri che si svolgerà giovedì 19 aprile. I successivi seminari dal titolo, rispettivamente, “Gli artisti viaggiatori dalla Toscana e dal Veneto nel ‘400” e “Viaggi ed opere nelle Marche dei maestri tra ‘500 e ‘600”, sono previsti per le giornate del 3 e 10 maggio.

Gli incontri, coordinati dal professor Gabriele Renzi, Responsabile del Corso di Laurea in Tecnologie e Diagnostica per la Conservazione e il Restauro dell’Università degli Studi di Camerino, si svolgeranno, con inizio alle ore 15, ad Ascoli Piceno presso l’Auditorium del Polo Didattico della Scuola di Scienze e Tecnologie in via P. Mazzoni.  Relatrice degli incontri è la dott.ssa Roberta Giorgi, specializzata in Storia dell’Arte Medievale e Moderna, allieva di Giulio Carlo Argan, Augusto Gentili ed Angiola Maria Romanini ed autrice di numerosi saggi su artisti, dipinti e monumenti di età rinascimentale e barocca. Gli studenti Unicam delle classi 41 e L43 che frequenteranno l’iniziativa potranno ottenere l’attribuzione di n. 2 CFU (crediti formativi universitari).

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 330 volte, 1 oggi)