CASTEL DI LAMA – “Un albero per ogni nato”, si intitola il progetto promosso dal Comune di Castel di Lama, grazie al quale sono stati piantati nel paese durante tutto il 2011 ben 115 alberi, tra arbusti e siepi. Tante sono state infatti le nascite registrate nel comune piceno nello scorso anno.

Le piante sono state offerte dal’Assam e prelevate dal vivaio “Alto Tenna” di Amandola, ai fini di creazione di verde urbano nel Comune. Le zone interessate dalla piantumazione sono state la Transcollinare-Viadella Liberazione, la ZonaV2-Piazza della Libertà, Via della Pace, il giardino della scuola primaria di Via Adige.

In questo modo l’amministrazione comunale, oltre a dare seguito a un progetto importante per la salvaguardia dell’ambiente e la vivibilità delle nostre città, ha proseguito e in alcuni casi completato piani di arredo urbano in importanti zone del paese.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 275 volte, 1 oggi)