ASCOLI PICENO – Al termine del comunicato stampa della Guardia di Finanza di Ascoli Piceno in mevito alle iniziative del “Piano Coordinato di Controllo Economico del Territorio”, ecco una notizia che potrebbe essere clamorosa: “Nei meandri di una delicata indagine di polizia economica e finanziaria già avviata nei confronti di un gruppo societario, sospettato di essere protagonista di una frode fiscale per oltre 70 milioni di euro“. Dunque una evasione di proporzioni incredibili che si svolgerebbe in una società tra Piceno e Fermano.
“Stiamo procedendo ad ulteriori accertamenti”.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 3.866 volte, 1 oggi)