OFFIDA – Boom di presenze alla Fiera dei Balocchi. La prima edizione della kermesse dedicata ai più piccoli porta ad Offida migliaia di visitatori.Un successo inaspettato per l’edizione zero della manifestazione organizzata dal Comune di Offida e dalla società “Kreae.20” cui va il merito di aver convogliato nella Città del Merletto numerosi standisti che, domenica scorsa, hanno colorato le vie del centro storico.

Tantissimi i bambini che hanno preso parte ai due momenti ideati dall’associazione “7-8 Chili”. Partecipatissimo l’angolo dello scambio dei balocchi. Due ore dedicate al baratto dei giocattoli con tanti bimbi che hanno animato con la loro presenza il Piazzale delle Merlettaie, luogo che l’associazione aveva allestito proprio per dar vita a questo momento. Un’iniziativa che ha avuto anche risvolti di beneficenza. Sono stati infatti raccolti giocattoli da destinare ai bambini dell’Africa, con lo scopo di fare del bene ma anche di sensibilizzare i più piccoli durante una giornata di festa.

Un intento che si è raggiunto anche con il laboratorio destinato alla costruzione di giochi con materiali di riuso. Un’iniziativa dal duplice scopo: sensibilizzare i bimbi alle tematiche dell’ecologia e dell’ambiente ma anche stimolare la loro fantasia creando ulteriori occasioni di gioco da riprodurre a casa.

Grande soddisfazione è stata espressa dall’Amministrazione Comunale che per bocca del Vicesindaco Piero Antimiani ha palesato “la piacevole sorpresa nel riscontrare che già la prima edizione della Fiera dei Balocchi abbia vantato un numero così alto di presenze. Il merito va alla società E20 che si è occupata dell’organizzazione e all’associazione “7-8 chili” che ha gestito con estrema professionalità i momenti dedicati ai più piccoli”.

 

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 212 volte, 1 oggi)