ASCOLI PICENO – “Torricella Porta della Città. Nuove idee per il centro storico di Ascoli Piceno”. è questo il tema dell’incontro in programma per lunedì 7 maggio alle ore 17,30 nella sala conferenze della Libreria Rinascita, in Piazza Roma. L’iniziativa, organizzata dal Movimento Difesa del Cittadino, offre lo spunto per discutere sul futuro del centro storico di Ascoli. Verrà infatti presentato il progetto “Vita in centro” dell’architetto Innocenzo Prezzavento, ispirato ad un modello urbano esclusivamente pedonale in cui l’automobile è assente non perché vietata ma perché resa inutile.

Ci si confronterà su una proposta che ha l’obiettivo di attrarre nel cuore del centro storico sia turisti che residenti dei quartieri periferici, per dare nuova linfa all’economia cittadina. L’intento dell’iniziativa è quello di stimolare i cittadini a informarsi e prendere posizione decidendo con spirito critico se essere favorevoli o contrari.

Il progetto verrà illustrato dall’architetto Romano Pellei. Interverranno il sindaco di Ascoli Guido Castelli, il presidente dell’Ordine degli Architetti di Ascoli Piceno Valeriano Vallesi e Anna Laura Petrucci, co-direttore Master in “Gestione del Progetto Complesso di Architettura” dell’Università La Sapienza.

Il dibattito, aperto a tutti e in particolare a commercianti, imprenditori e rappresentanti della società civile, sarà moderato da Antonello Profita, giornalista Rai. Introdurrà i lavori Micaela Girardi, segreteria nazionale Movimento Difesa del Cittadino.

L’iniziativa è organizzata a costo zero, evitando affissioni e stampa su carta di inviti.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 394 volte, 1 oggi)