ASCOLI PICENO – Di seguito una nota integrale dei tifosi dell’Ascoli Calcio.

Cari ascolani,
purtroppo nostro malgrado ancora una volta siamo qua a commentare una decisione societaria che sarebbe riduttivo definire scandalosa e incomprensibile.

Solo qualche giorno fa il presidente Roberto Benigni in persona, parlando con un rappresentante di noi ultras, aveva garantito che la società si sarebbe attivata in occasione del decisivo scontro salvezza contro il Crotone per far affluire in massa i sostenitori del Picchio al Del Duca.

Oggi la doccia fredda: nessuno sconto sui biglietti, prezzo di curva come al solito 14 euro, ennesima promessa disattesa da parte della società.

A questo punto una domanda ci sorge spontanea: chi è che comanda? Se comanda Benigni, allora è una persona che dice le bugie. Se invece la società è controllata da altri “illustri” personaggi, che lo si dica apertamente, almeno sapremo chi ringraziare per iniziative brillanti e di successo come il mini-abbonamento (sottoscritto da neanche 200 persone, l’ultima perla di una lunga serie di decisioni grottesche); per non parlare della campagna abbonamenti e dei prezzi da Champions League praticati dall’Ascoli Calcio in questa stagione.

Il dilettantismo di questa società sarebbe anche ridicolo se non fosse così dannoso. Gli ultras però ancora una volta invitano tutti coloro che, come noi, hanno a cuore le sorti del nostro povero Ascoli: se non venite allo stadio di solito, cercate di esserci contro il Crotone; se venite ma non cantate, questa volta sostenete a gran voce il Picchio; se fate tutto quel che c’è da fare, portate parenti, amici, conoscenti… I ragazzi hanno bisogno di noi!

Con la società ci faremo sentire a fine stagione, il discorso è solo rimandato di qualche settimana e quando sarà il momento ci aspettiamo risposte chiare e, tanto per cambiare, la verità su quello che ci aspetta: adesso però la priorità è una sola… Vincere! Quindi mettiamo da parte questi incapaci, pensiamoci noi a trascinare la squadra verso la salvezza, come abbiamo sempre fatto e sempre faremo!
Avanti Picchio!
Ultras 1898

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 645 volte, 1 oggi)