ASCOLI PICENO – E’ stata presentata questa mattina in conferenza stampa la quarta edizione dei campionati italiani di nuoto promozionale Fisdir (Federazione Italiana sport Disabilità Intellettiva e Relazionale) che si terranno ad Ascoli Piceno, dal 25 al 27 maggio.

La manifestazione, organizzata dalla Fisdir e dalla Società sportiva “Gente di Nuoto” di Ascoli, si svolgerà presso la Piscina Comunale di Ascoli Piceno, in via G. Spalvieri 12, e sarà un appuntamento importante del calendario della Fisdir Marche nella sezione degli eventi a carattere promozionale.

Alcuni dati fotografano la portata dell’evento: per la manifestazioni verranno ad Ascoli 225 atleti provenienti da tutta Italia con 12 Regioni rappresentate e appartenenti a 38 società sportive.

“Sarà una bella festa di sport, amicizia e partecipazione per tanti ragazzi e ragazze provenienti da tutta Italia – ha detto in conferenza stampa Roberto Marchesani, della “Gente di nuoto” di Ascoli – un grande ringraziamento, fin da ora, a tutti coloro che ci hanno aiutato nell’organizzazione di questo importante evento”.

Intervenuti in conferenza stampa anche l’assessore Comunale allo sport Massimiliano Brugni e l’assessore Provinciale allo sport Filippo Olivieri.

“Manifestazioni come queste, in cui il medagliere non è la priorità assoluta – ha detto Olivieri – sono molto importanti e degne della massima valorizzazione”.

“Questo evento – ha detto Brugni – oltre ad essere da promozione per la nostra città, conferma Ascoli come una dimensione importante e completa per i ragazzi disabili”.

“Per gli atleti partecipanti –aggiunge il referente della Fisdir Marche Luca Belardoni – un appuntamento molto sentito in cui daranno il massimo in gara tentando di migliorare le proprie prestazioni e regalando delle splendide emozioni ai presenti presso la Piscina di Ascoli Piceno, ma anche l’occasione per stare insieme e divertirsi”.

Nel corso della kermesse sono previsti anche momenti di colore come il Galà dello sport che si terrà nella serata di venerdì a partire dalle ore 21 e che prevede, presso la piscina Comunale, diversi momenti tra cui la sfilata delle delegazioni di atleti di ogni società sportiva e uno spettacolo  di nuoto sincronizzato.

Per la serata di sabato, invece, è prevista una cena con tutti i ragazzi in gara.

Intanto la Fisdir ha già in cantiere i prossimi eventi a carattere nazionale e valevoli per la categoria agonistica e per l’accesso alle Paralimpiadi di Londra, come il campionato italiano di atletica leggera, che si terrà a Macerata il prossimo 16 e 17 giugno, e il campionato italiano di nuoto che si terrà a Pesaro dal 29 giugno all’1 luglio.

Dopo quello di Ascoli, invece, altro evento a carattere promozionale sarà il campionato di tiro con l’arco che si terrà a Fano l’1 e il 2 settembre.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 604 volte, 1 oggi)