ASCOLI PICENO – Sono già intervenuti nei giorni scorsi nell’Emila colpita dal sisma i volontari della protezione civile di Ascoli Piceno, nelle persone del coordinatore Maurizio Armillei, Emidio Cinaglia, Mirko Cipriani e Primo Virgulti, che nella giornata di sabato partiranno alla volta di Massa Filanese in provincia di Modena dove è stato allestito il campo della Protezione Civile regionale delle Marche. Il gruppo ascolano ha già avuto modo di distinguersi in occasione dei terremoti dell’Aquila e di Campobasso, dell’alluvione di Jesi e degli incendi boschivi che negli scorsi anni hanno colpito il nostro territorio. Professionalità e altruismo sono le doti che hanno sempre contraddistinto l’operato dei volontari, grazie al quale hanno ricevuto il plauso delle comunità interessate.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 151 volte, 1 oggi)