ASCOLI PICENO – Grande successo per l’edizione 2012 del Tronto Day. Due giorni vissuti lungo la sponda del fiume Tronto che hanno fatto rivivere le atmosfere passate con tanto di passeggiate a cavallo, giochi, divertimento e tanta musica.

Tra gli eventi della kermesse abilmente organizzata dall’associazione culturale ‘4Tourism’ e dal direttore artistico Antonella Ciocca, con il patrocinio del Comune di Ascoli Piceno, c’è stata la sfida di calcio tra amministratori dei comuni della Valle del Tronto e del Vibrata contro il Team For Peace, la squadra ideata dal consigliere regionale Umberto Trenta. Sfida che è stata vinta per 5-2 dal Team For Peace con doppiette di Orsini e Melchionna e gol di Paolini da una parte e doppietta di Petritola dall’altra.

‘Il progetto Team For Peace _ ha dichiarato alla fine proprio il presidente del Consiglio comunale, Umberto Trenta – nasce proprio per unire le popolazioni confinanti. Il confine viene visto come unione e non come separazione e per questo abbiamo partecipato volentieri a questa partita facendoci portavoce dell’unità di pensiero di due territori vicini e molto simili uniti dal fiume Tronto. Il progetto Team For Peace è nato da una felice intuizione del presidente dell’Ascoli Roberto Benigni e per questo la squadra gioca con le maglie bianconere. L’obiettivo del progetto che rientra nelle iniziative dell’Università per la Pace è quello di portare ad Ascoli il presidente dell’Uefa, Michel Platini per un incontro con i vertici del calcio italiano’.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 197 volte, 1 oggi)