ASCOLI PICENO – Sono più di cinquemila i posti al campo Squarcia destinati allo spettacolo dell’attore, regista, cabarettista e conduttore televisivo Enrico Brignano il prossimo 19 agosto; così hanno reso noto nella conferenza di presentazione di venerdì 1° giugno presso la Sala Ceci della Pinacoteca Civica, l’assessore alla Cultura Davide Aliberti ed il titolare dell’agenzia Piceno Eventi Pier Mario Maravalli, organizzatore dell’evento.

La scelta della location, “un posto bellissimo e affascinante per questo tipo di spettacolo, degno di un luogo storico”, come lo descrive Maravalli, è dipesa dalla maggiore capienza di pubblico rispetto a quella di una piazza, come potrebbe essere Piazza del Popolo, in cui sarebbe impossibile montare un palco delle dimensioni di quello in questione (18 metri di larghezza per 14 metri di profondità), con quattro entrate e due megaschermi; “Per la prima volta abbiamo restituito alla nostra città– spiega Aliberti – uno spazio importante per una serie di iniziative, con il palco collocato in modo da rimanere ai piedi del Forte Malatesta”.

La preferenza per l’artista romano, che tra l’altro è già stato ad Ascoli, deriverebbe sia dal fatto che attualmente non ci sono cantautori che garantiscano una copertura di pubblico totale, dai giovani agli anziani, come Battiato, Venditti, Dalla o Conte, anche se l’assessore precisa che sono in corso nuove proposte, sia da una questione logistica, perché, come spiega Aliberti, “è necessario per l’amministrazione realizzare eventi che siano alla portata di tutti, evitando il rischio di non realizzare i numeri previsti”.

Lo show, di quasi quattro ore, sarà aperto da Brignano affiancato da un altro comico e proseguirà poi con un suo monologo in cui affronterà diversi temi satirici, fra cui le vicende del comandante Schettino e quelle di vari politici italiani, intervallato dalle esibizioni delle ballerine accompagnate dall’orchestra.

La prevendita inizia da oggi a lunedì 4 giugno, a seconda del circuito di vendita utilizzato (BookingShow, TicketOne, Biglietteria del Teatro); il costo dei biglietti va dai 30 ai 60 euro e lo spettacolo è in esclusiva regionale, per cui si prevede catalizzerà gente da molte altre città.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 588 volte, 1 oggi)