SPINETOLI – Si dice che viviamo tempi egoistici, ma gli esempi contrari, le buone notizie (o good news, all’americana) non mancano. “Aiutiamo gli anziani” è un progetto promosso dalla Associazione Nazionale Carabinieri – Nucleo Volontario e Protezione Civile Anc di Spinetoli e realizzato insieme alla Fondazione Cassa di Risparmio di Ascoli Piceno.
Il progetto intende offrire assistenza agli anziani, avvalendosi della collaborazione di 30 volontari e mettendo in rete altri Enti ed Associazioni del territorio Piceno che operano nell’ambito sociale.

Il progetto prevede ottenere risultati coerenti con la “mission” del piano pluriennale 2011-2013 della Fondazione Carisap che darebbe valore alla comunità attraverso:

– il sostegno all’emergenza sociale, dotarsi di un automezzo polivalente attrezzato (pulmino 9 posti) per uso trasporto persone;

– realizzare una rete di Associazioni del territorio in modo da offrire un servizio rispondente alle esigenze delle famiglie;

– acquisto di nuove divise ed equipaggiamento da consegnare ai volontari;

– allestimento di un sito internet, utile per lo scambio di informazioni, per la richiesta di operazioni di servizio, per il coordinamento tra associati e associazioni di volontariato.

L’Associazione Nazionale Carabinieri – Nucleo Volontario e Protezione Civile di Spinetoli e la Fondazione Cassa di Risparmio di Ascoli Piceno, soggetti del Terzo Settore, collaborano insieme ed in modo paritetico per il benessere della comunità. Per questo motivo hanno deciso di occuparsi di quella fascia di popolazione anziana che, in continua crescita, vive in situazioni difficili, non solo per la precarietà delle condizioni di salute, ma anche per le difficoltà derivanti dalla carenza di relazioni, dalla debolezza di reti di solidarietà, che portano a un rapido deterioramento delle condizioni di vita e a condizioni di progressivo isolamento.

Il progetto “Aiutiamo gli anziani …” è la dimostrazione di come opera il Terzo Settore della nostra Comunità e di come, attraverso la realizzazione di sinergie e di collaborazioni, produce valore. Infatti, da un lato, la Fondazione ha fissato le aree di intervento (grazie all’analisi dei bisogni del territorio ed al colloquio con la comunità), determinato gli stanziamenti per gli interventi (lavorando per produrre il reddito necessario), emanato un avviso per la presentazione di progetti (definendone le caratteristiche), dall’altro, l’Associazione Nazionale Carabinieri di Spinetoli ha partecipato all’avviso presentando il progetto “Aiutiamo gli anziani …”, mettendo a disposizione le proprie professionalità, le proprie competenze e la propria capacità organizzativa e mettendo in rete altri Enti ed Associazioni del territorio al fine di rispondere all’emergenza sociale.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 848 volte, 1 oggi)