ASCOLI PICENO – Emozioni forti mercoledì 13 giugno, ore 21.15, all’auditorium Fondazione Carisap, in Note dall’Andalusia, spettacolo ispirato alla tradizione spagnola interpretato dai ragazzi della scuola di musica Le Arti, alunni della professoressa di canto moderno e lirico Margherita Calia.

Passione a amore contraddistinguono la prima parte dell’esibizione, aperta dalla proiezione di un breve stralcio del film Manolete, torero cordobese amante dell’attrice messicana Lupe Sino, tragicamente ucciso da un toro nel 1947 e rivale del noto collega Luis Miguel Dominguin, padre di Miguel Bosè, protagonista di diverse sezioni musicali della serata.

Alla parte centrale, dedicata alle leggende gitane della suggestiva Andalusia, regione spagnola del sud, segue una sezione più scanzonata e ironica, dedicata all’ “italo-spagnolo” d’origine e d’adozione: una fusione delle due tradizioni musicali introdotta da uno spezzone del film Pane, amore e Andalusia, con il grande Vittorio De Sica.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 410 volte, 1 oggi)