ASCOLI PICENO – Sono scattate le manette per Augusto Frascarelli, ex responsabile di cassa Cup dell’ Asur di Ascoli Piceno (ex zona territoriale 13), da poco  in pensione. L’ arresto è stato messo a segno dai carabinieri del Nas, al margine di un accurato controllo dei ticket relativi al periodo che va dal 2010 al 2011.

Il disavanzo rilevato dai militari sembra aggirarsi intorno ai 30mila euro. Augusto Frascarelli si trova attualmente agli arresti domiciliari, con l’accusa di peculato.

 

 

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 507 volte, 1 oggi)