ASCOLI PICENO – Concerto sui generis quello del Rivoglio il mio disordine Tour di Roberto Dell’Era, bassista degli Afterhours , accompagnato dal violinista del medesimo gruppo Rodrigo D’Erasmo, sabato 23 giugno al bed and breakfast Il Giardino Segreto di Ascoli.

Dopo qualche problema tecnico brillantemente risolto, l’evento, organizzato dall’associazione culturale Il Giardino creata da Barbara Bruni e Giulia Scaramucci, ha avuto ampio apprezzamento da parte pubblico in una serata in cui, oltre alla musica, si è potuto godere di uno spazio davvero suggestivo, circondato da alberi e piante; un ambiente bucolico a cui i due artisti sono andati incontro creando una scaletta ad hoc.

Al piano superiore, inoltre, è stata allestita la mostra fotografica Concrete (dall’inglese cemento), inclusa nel prezzo del biglietto, dell’ascolano Fabio Pieralisi; un lavoro sulle periferie di Ascoli Piceno realizzato all’interno del progetto AP Art Up, patrocinato dal Comune di Ascoli: sedici stampe in bianco e nero sugli aspetti architettonici dell’edilizia popolare ascolana e su quelli più introspettivi della periferia locale, in una sorta di reportage sociale volto a guardare i lati più intimi dei ricordi dei luoghi in cui è cresciuto l’artista, “un’immagine in chiaroscuro – come spiega lui – vista però positivamente, nonostante i giudizi negativi di chi ritiene la periferia abbandonata e priva di servizi”.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 854 volte, 1 oggi)