ASCOLI PICENO –  Una serie di combustioni, sono avvenute tra venerdì sera e sabato mattina, all’interno del piccolo bosco in prossimità del Rifugio Mario Paci.

Una colonna di fumo ha destato l’attenzione del responsabile del Rifugio, oltre che di un turista che passava in quella zona, tra San Marco e San Giacomo, venerdì scorso nel tardo pomeriggio, e subito hanno dato l’allarme. Un’altra serie di incendi si sono verificati, invece, anche il giorno dopo e sempre nella stessa area, e l’ultimo ieri pomeriggio poco dopo le 17:30, segnalato da turisti che trascorrevano la domenica in montagna . Provvidenziale l’intervento dei Vigili del Fuoco di Ascoli che hanno spento le fiamme, in più momenti, evitando danni maggiori

Le alte temperature di questi ultimi giorni hanno sicuramente giocato un ruolo importante, facilitando la serie di combustioni che hanno interessato, in poche ore, la vasta area della zona compresa tra Colle San Marco e Colle San Giacomo. Ma dagli ultimi aggiornamenti sembra che i Vigili del Fuoco stiano seguendo la pista della natura dolosa, restringendo il campo su un possibile piromane che si aggira nella zona.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 328 volte, 1 oggi)