ASCOLI PICENO – Le diverse articolazioni della Divisione P.A.S.I. (Polizia Amministrativa Sociale e dell’Immigrazione) della Questura di Ascoli, dall’ 11 luglio prossimo saranno coordinate dal dott. Andrea Innocenzi. Un curriculum di tutto rispetto: dopo aver ricoperto l’incarico di Dirigente della Digos di Macerata per molto tempo, dall’ottobre 2010 fu trasferito a Genova con l’incarico di coordinare  il Reparto Mobile, dove fu promosso al grado di Colonnello.

E’ stato, inoltre, in prima linea nell’ambito di alcune delle più importanti vicende nazionali, quali i fatti di Genova relativi ai disordini ingaggiati da ben 2000 ultras Serbi, prima della partita di calcio tra l’Italia e la Serbia, nell’ottobre del 2010, e coordinò le operazioni durante la guerriglia urbana scatenata dai black block, che approfittarono della manifestazione pacifica per mettere a ferro e fuoco la capitale, durante il corteo di Roma del 15 ottobre 2011. Diresse anche il servizio di ordine pubblico durante le vicende della Val di Susa, con i “No Tav”.

52 anni di età, originario di Camerino,  l’11 luglio prossimo prenderà servizio alla Questura di Ascoli in qualità di Primo dirigente della Divisione Amministrativa e Sociale.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 706 volte, 1 oggi)